Differenziata del cartone negli esercizi commerciali

SCANDICCI – Dopo un anno circa dall’avvio della raccolta differenziata del cartone negli esercizi commerciali, i tecnici di Alia Servizi Ambientali SpA e l’assessora all’Ambiente Barbara Lombardini si sono recati in visita ai negozi del centro cittadino.

“Incontriamo i titolari delle attività del centro per affinare il servizio, dando indicazioni ed ascoltando eventuali esigenze ad un anno dall’inizio del servizio – ha spiegato l’assessora all’Ambiente Barbara Lombardini – è il momento di fare il primo ‘tagliando’, i primi mesi sono andati bene e la raccolta porta a porta del cartone nei negozi ha contribuito a superare il bel traguardo del 78% di quota complessiva della differenziata a Scandicci. Come sempre però l’obiettivo di tutti è quello di migliorarsi ancora, il servizio può essere ulteriormente affinato e con gli incontri che andiamo a fare, anche questi ‘porta a porta’, puntiamo proprio a fare ancora meglio e a migliorare sempre più la quantità della quota differenziata e la qualità della raccolta”.