Lavoro e formazione per combattere gli incendi

SCANDICCI – Ancora in campo le squadre della Racchetta di Marciola nella lotta agli incendi.

Di ieri, mercoledì 18 agosto, la notizia di un intervento presso Bagni di Lucca dove la squadra della Racchetta di Marciola dove ha operato insieme ad una squadra di Montelupo ed altre strutture locali per chiudere e mettere in sicurezza un incendio in territorio impervio. L’intervento è stato svolto interamente con attrezzi manuali, la distanza da dove potevano arrivare i mezzi era di circa 2km.

Nel pomeriggio di giovedì 19 una squadra di Marciola è intervenuta insieme alle sezioni di Ferrone e San Casciano, Vigili del Fuoco e Carabinieri Forestali per un principio di incendio in area incolta ai margini del bosco nei pressi di Chiesanuova nel comune di San Casciano, grazie al rapido intervento la superficie percorsa dal fuoco si è limitata a 400mq.

Per operare al meglio i volontari devono partecipare anche a corsi, e così presso il centro operativo di Scandicci si è svolta una sessione formativa su attivazione ed utilizzo del nostro mezzo dedicato al Punto di Coordinamento Avanzato per AIB, alla quale hanno partecipato volontari delle sezioni di Siena e San Casciano.

Le foto sono dell’incendio Bagni di Lucca, la serata di formazione e la colonna di fumo dell’incendio su Chiesanuova vista dalla torretta di Marciola, concesse dalla Racchetta.